Posts Tagged Penn State Campus

Respect the GRILL!!!

E’ arrivata l’ora di partire, di cambiare aria…una sorta di “Addio Monti” manzoniano, molto meno drammatico e senza una barchetta sul laghetto!!! Si è chiusa in bellezza l’avventura in quel di Hershey con l’ennesima grigliata con tanto di burger, pancetta, hot dog e la magica yuengling di accompagnamento (dovevamo per forza finire con una lager della Pennsylvania). Tutti insieme, di fronte alla griglia…giardino di fronte all’appa301 ormai diventato come il suolo di Marte (causa calpestamento continuo, stazionamento sedie, sigarette e sigari finiti on, ecc.), fumo everywhere (abbiamo realizzato che forse è per questo motivo che in nostri vicini del piano di sopra ci odiavano!) e panini pronti per essere riempiti.

Insomma “Respect the GRILL” è l’unica legge che vige nel campus della Penn State da quest’estate e l’apt 301 l’unico vero appartamento del Manor West (nessuno come noi raccoglieva gente di fronte la porta di casa…Aneddoto: una notte mi sono svegliato per andare a bere in cucina e c’erano dei tipi fuori dal mio apt che parlavano seduti per terra…come fosse il luogo più adatto in cui parlare…una sorta di piazza riconosciuta..bah…)

…spero quindi che altri prendano il testimone e portino avanti questo nostro obiettivo di estendere la filosofia della Grigliata in tutto il campus di Hershey!

A questo punto non posso far altro che ringraziare tutti i ragazzi che hanno partecipato con me a quest’estate in Hershey…la loro compagnia e il mio volere stare insieme, le loro possibilità materiali e la mia fantasia nel proporre le cose, la loro cordialità e la mia completa disponibilità nel creare un’amicizia, ha fatto in modo che si formasse un gruppo…un vero gruppo che si aspettava per mangiare la sera…che faceva baracca tutti assieme, che cantava le canzoni con la chitarra seduti sulla panchina, che condivideva cibo, birra e vino senza problemi!

…un qualcosa che non è così troppo frequente da queste parti…

Grazie Ragazzi!!!

Comments (2)

Disposable Grill

Una scoperta che porterà alla rovina un appartamento intero in Hershey, un acquisto che si è rivelato uno dei migliori degli ultimi 3 mesi di vita americana, uno strumento micidiale che ti permette di vivere un’avventura prettamente americana e al tempo stesso di incrementare quei kili che in un primo momento mi sembrava di aver perso!

Penso che l’Apt 301 sia ormai rinnomato come “l’appartamento della griglia”, un trend quello della grigliata serale che ha preso il via e che a fatica si fermerà. Joseph è il cuoco tutto fare, si occupa della cottura e della preparazione della griglia, io sono il cambusiere/pr, mi occupo del beveraggio e delle pubbliche relazioni (…tavoli, liste…). Reza non pervenuto. Tao viene  e prima che il calore se ne vada, riscalda le sue ali di pollo sulla griglia.

Budweiser…taac, Wise’s Burger…taac, occhiale scuro e calzoncini rigorosamente corti…taac, sigaro (solo per Jo!) e sedia che quasi tocca terra..taac

…ah…questa sì che è vita!!!

Lascia un commento