Archive for agosto 12, 2009

Incubus…gran musica ma di poche parole…

Finalmente, dopo tanti anni di attesa, riesco a vedere gli Incubus dal vivo…e non poteva essere in un locale migliore della prestigiosa Radio City Music Hall di NYC. Una location alternativa per una band che ormai da 15 anni si cerca di contraddistinguere per ritmi sfasati e uso di nuove tecniche di cui conosco ben poco.

Il palco piuttosto piccolino e sacrificato ospita prima come opening act una band terribile (The Dukes Spirit…qualcuno li conosce?) e poi i ragazzi californiani capitanati da uno scatenato Brandon Boyd. Davvero tanto grintoso quanto poco loquace: solitamente dal vivo sembra (dai DVD o sul signor Youtubba) dare il suo meglio con qualche frase qua e la, ma non scherzo se dico che si è limitato ad una manciata di: “I love you New York” oppure : “What’s up New York?”.

Va beh…concerto nella sua totalità da 8.5 ..voto guadagnato grazie a una Warning da far paura e dall’aver suonato The Warmth, la mia preferita. Qualche punto perso per la pigrizia descritta precedentemente e per non aver passato Pardon Me e tanto meno la dolcissima Here in My Room. Trovate tre video qui

P.S.

Per chi ama i bollettini: biglietti in buona posizione a 70$+ 10$ di prevendita, hot dog e birretta alla modica cifra di 12$ (tip incluso), rischio di perdere il posto per colpa di qualche furbacchione (StubHub complice a mio avviso) e infine uscita dal locale accompagnato dalla immancabile Don’t Stop Believing (così tutti gli americani tornano a casa belli sorridenti!)

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Comments (2)