Archive for marzo, 2009

Tanti Auguri a me!

..ho sempre odiato il giorno del mio compleanno…ma non per il tempo che passa ma per il giorno specifico: insomma..il 1 Aprile non è proprio il massimo…allora era meglio il 29 Febbraio come SuperMan.

Va beh..però è il primo anno che lo festeggio anche sul mio blog…quindi un’emozione unica! 😉

Per chi ama i bollettini: sono nato alle 12:30 e chi ci capisce mi ha detto che sono Ariete ascendente Cancro…cosa vuol dire?

Reblog this post [with Zemanta]

Comments (2)

Dove sono rimasto..

E’ un pò che non aggiorno la lista dei film tv che sto seguendo…beh…eccoli qua:

  • The Office US (S05E17): fantastico…l’umorismo di questo telefilm è il mio preferito. Personaggi geniali e una storia che si fa sempre più interessante.
  • Southpark (S13E03): la nuova serie è incominciata, a mio avviso, in sordina…ma ancora sopra la sufficienza. Sempre imperdibile
  • Big Bang Theory (S02E18): un’altra serie all’insegna della stupidità! Anche se le battute sono un pò sempre sullo stesso stile, 20′ in compagnia dei nerd più famosi d’America li passo volentieri
  • Family Guy (un pò random): sempre fantastico…in particolare consiglio di guardare la puntata in cui Peter ossessiona tutti con la canzone Surfin’ Bird…mamma mia…mi ha fatto impazzire anche a me…ma veramente una degli episodi più belli! link (S07E02)
  • Damages (S02E11): nuova ossessione…spettacolare nella storia e nel cast. Un pò di serietà nel mio parco TV show.

Abbandonati tra gli ultimi Lost (anche se tutti mi invitano a riprendere) e Mad Men (bello ma lento..troppo lento), aspetto impazientemente la nuova serie di Dexter…

P.S.

Questo è il primo post in cui ho utilizzato Zemanta, spero che il linkaggio generale sia corretto!

Reblog this post [with Zemanta]

Lascia un commento

Un giochino per il weekend (lato A e B)

Tu sei il cursore che deve salire le scale per passare ai livelli successivi…poi tu sei anche il cursore dopo che vede quello prima e se sei il terzo…quello prima ancora. Tu sei il cursore ma sei anche il fantasma dello stesso…

…diciamo che è più facile da capire giocandoci…e qui propongo sia la versione 1 (link), che la 2 (link).

Lascia un commento

Un giochino per la settimana…

Capita a fagiolo un giochino sul layoff, cioè il licenziamento inteso all’americana. Mettetevi nei panni di un manager e licenziate per migliorare la vostra azienda e far girare l’economia. Alcuni dei vostri ex-lavoratori andranno sulla strada, ma cosa importa! Spiegazioni e tutorial tutto nel pagina linkata…

…è uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur farlo!

link

P.S.

Dopo il video sulla crisi del credito non poteva esserci giochino migliore!

Lascia un commento

La Crisi del Credito

Perchè c’è la crisi? Quando se ne andrà? Ma dove sono finiti tutti i soldi? E perchè le case stanno perdendo valore?

Per chi come me non è un economista e non ha mai capito bene come funzionano queste cose, vi consiglio di guardare un video che in una decina di minuti e con una precisione pazzesca, mi ha fatto capire tutto quello che non riuscivo a comprendere tanto bene. Non si capisce poi perchè il video stesso non possa andare in onda qualche volta in televisione, magari sulla nostra rete nazionale pagata dai contribuenti, come informazione concreta e diretta di quello che sta succedendo…sono i soliti misteri italiani…

Cosa si capisce dal video?

  1. La crisi è nata dall’avidità delle persone
  2. Gli investitori decideranno quando farla finire
  3. Non comprate le case adesso!

Un pò di link:

P.S.

Volendo sopperire alla mancanza della nostra televisione…lascio il post come ultimo pubblicato per tutta la settimana. Visto la legge passata…forse mi oscurano!

Comments (3)

Un bombardino per il weekend

Degno dei migliori sparatutto on line…qui vi serve solo della pazienza e la forza di spingere il bottone continuamente per un flusso continuo di laser, missili e pistolate al nemico!

3 vite e tanta energia del nemico da tirare giù…ma diciamo che in una decina di minuti si fa!

link

Comments (3)

E finalmente mi vedo il Gobbo!!!

Dopo 8 anni di successi, arrivo finalmente io…e da posizione centralissima mi vedo forse il musical made in Italy più famoso degli ultimi anni. Notre dame de Paris è IL Musical…25 elementi (se ho contato bene) tra ballerini, breakers, acrobati e cantanti…tutti insieme in una coordinazione spaventosa. Essendo ormai testato come un pacemaker (deformazione professionale), le luci e le musiche sono praticamente perfette…tutto fatto per risaltare la scena e le doti degli attori. La cosa interessante sta nella scelta del cast: essendo una carovana sempre in movimento, sulla scena sale ogni volta una formazione diversa di protagonisti…suppongo che quando si va all’Arena di Verona, ci siano tutti i migliori. Non sono un esperto…ma da quanto ho capito dalle urla dei fanatici attorno a me…Matteo Setti nei panni di Gringoire è l’originale…peccato per l’assenza della buonissima Lola Ponce però!

10 e lode…c’è poco da dire…guardare per credere: link1 e link2 !!!

Comments (1)

Older Posts »