Archive for dicembre, 2008

Quelo

babbocrisi1

Peccato non poter aver vissuto il “Natale della crisi” ma piuttosto averlo passato nel letto con una febbre che ha sfiorato i 40°C e che ancora fatica a passare. Uff..ma si può? Guardando negli annali, l’ultima volta che ho raggiunto temperature del genere è stato nel lontano 1983 quando ammalato di pertosse mi hanno dovuto quasi ricoverare. Maledetta influenza…almeno le avessero dato un nome così saprei da chi sono stato colpito. …ultimamente c’era l’ “australiana”, ma questa no…niente…stagionale!

E mi sono fumato anche la parte da Centurione nel presepe vivente del mio paese…nooooooooooooooooo…

Comments (1)

Natale è sempre Natale!

Anche il blog chiude per le feste natalizie…un riposo meritato visto che si scrive da Maggio! Non vi lascio però a mani vuote…vi linko un giochino bellino bellino che non farà altro che consumare un pò delle vostre vacanze. Due avvisi: potete tirare la pedina sia da destra che da sinistra e okkio..che anche questo crea un pò dipendenza…

link

P.S.

Ci risentiamo dopo Natale per un pò di resoconti dell’anno trascorso insieme. AUGURI!

Lascia un commento

Tv show, serie Tv…chiamale come vuoi…

Update dopo questo vecchio post:

  • Dexter (fine III serie): 10 e lode…nient’altro da aggiungere. (forse forse finale troppo frettoloso)
  • Prison Break (S04E15): a volte surreale anche se non ci sono supereroi come protagonisti. Tante coincidenze astrali improponibili e batterie di cellulari e altro che non si scaricano mai. Nokia e Siemens hanno già contattato Scofiel e combricola proponendo un quinquennale milionario.
  • Gossip Girls (S02E03 a mala pena): abbandonato…troppi inciuci visti da serrature e porte socchiuse. Ho spento a metà della terza puntata sentendomi anche sorpreso di aver durato così a lungo. Prima serie carina…però basta così. Giudizio completamente contraddittorio con il post di qualche tempo fa.
  • The office (S05E10): semplicemente divertentissimo…20 minuti di risate intelligenti!
  • Californication (fine II serie): carino…apoteosi delle puntate flashback e climax che trova il suo apice nella lettera di Hank alla futura moglie (allora ragazza appena incontrata). Link.
  • Southpark (fine dodicesima serie): sempre di alto livello…e complimenti per la puntata circa le elezioni americane.
  • Family Guy (boh): solita roba.

Ora che ho veramente poco tra le mani, in attesa di Lost mi sto rivedendo le 9 puntate di Band of Brothers (sono alla IV)…e devo dire che quello è stato veramente un gran bel Tv Show (forse sarebbe meglio chiamarlo film a puntate).

W la Easy Company!

Comments (4)

Un post serio una volta tanto

Oggi si parla di innovazione, e in particolare di Open Innovation, un paradigma che tanto mi affascina quanto lo credo ancora immaturo per la nostra nazione.

In ogni caso, vi voglio presentare innocentive, un portale che presenta all’utente una possibilità concreta di fare soldi aguzzando l’ingenio e mettendo in campo le proprie esperienze (non il solito gratta e vinci on line…a proposito di questo..ma come cazzo si fa a giocare a gratta e vinci on line?..proprio poco furbi..va beh). In pratica il sito propone una serie di challenges (problemi irrisolti) proposti da aziende x, e i vari utenti y possono rispondere (nei tempi e nelle modalità richieste) sperando di vincere il premio in palio (solitamente sui 10k $). Gli argomenti svariano dalla biochimica alla finanza, dalla meccaninca alle scienze della terra.

Insomma…bando alle ciance e mettetevi al lavoro…

P.S.

Prima che ci perdiate troppo tempo dietro, vi lascio una statistica: il 30% dei challenge ricevono soluzioni accettabili (e quindi degne di premio), solo uno su tutti quelli che mandano soluzioni vince.

Comments (2)

The best commercial ever!

I LOVE US

link

P.S.

“Beat that, U Haul!!!”

Lascia un commento

Un giochino per il weekend IV

Poco tempo questa settimana per i miei post, passo così subito al passatempo per la domenica. Questa volta si gioca con la musica…insomma…cercate di direzionare il flusso musicale verso il segnale di volume…create la vostra sinfonia e saltate al livello successivo!

link

Lascia un commento

I postumi del faccialibro…

Gli effetti di una serata data in pasto al faccialibro…gran bel raccontino con morale implicita/esplicita!

link

Lascia un commento

Un giochino per il weekend IV

Il mio giochino preferito, tratto da una puntata di Numb3rs, è la proposta di questo weekend lungo. Le modalità di gioco sono più difficili da dire che da imparare…basta applicarsi un pò e si capisce subito cosa si deve fare. In alternativa, propongo un semplice e chiaro post guida.

Consiglio il “survival mode”, più veloce e interattivo!

Se qualcuno va in classifica (anche solo quella giornaliera)…faccia un fischio!

link

Lascia un commento

Ai tempi della Penn State…

Gran reperto storico ritrovato tra le polveri della cineteca di youtube:

  • party: “cowboy vs indiani”
  • luogo: Penn State campus
  • protaganosti: amici americani

Tra le curiosità:

  • io purtroppo non sono venuto nel video
  • il protagonista ha la grande capacità di vomitare a richiesta, non ricordo però se in questo video ha vomitato a comando o perchè non ce la faceva più
  • si può notare chiaramente il tributo al film Beer Fest

Gran giornata!

link

Lascia un commento

Dalle stelle alle stalle

Dalla gioia di ieri alla sadness di oggi vedendomi cassato per la seconda volta un paper su cui ho sputato sangue in lungo e in largo. Il tutto per motivi di lunghezza…troppe parole (8000) contro le 5500 solitamente richieste. Ma dico io: è mai possibile? Nel senso..è giusto dare un limite alla scienza/arte?  Cioè se la Guernica di Picasso la limitavano a mezzo metro per mezzo metro mica se la cagava nessuno!

Va beh..no dai scherzo..so che ci sono delle regole editoriali e che bisogna rispettarle ma di ridurre il paper non se ne parla, quindi le soluzioni sono due: o si fanno due articoli distinti oppure si cambia per l’ennesima volta il giornale per la submission..boh..dilemma.

Ma quanto vi ho asciugato con questi discorsi? 😉

Comments (1)

Older Posts »