Archive for ottobre, 2008

Coming Soon: Mamma Mia!

Lo so che è ormai roba vecchia e che è già uscito anche in Italia ma non ho mai trovato il tempo (e lo spazio) per scrivere qualcosa su questo film…e non particolarmente circa la trama straconosciuta o le canzoni strafamose, ma circa l’interpretazione della regina del cinema targato US che dopo una superba presenza nel “Diavolo veste Prada”, si ripropone nei panni della madre della sposa come solo lei sa fare.

Film naturalmente consigliato a tutti…e particolarmente abile a far muovere la gente sulla poltrona del cinema grazie agli indimenticabili motivetti degli Abba! Per favore però…non fate come alcune signore vicino a me, che canticchiavano le canzoni ridacchiando come 15enni di fronte a Luke Perry! (forse le 15enni dei miei tempi!)

Annunci

Comments (2)

Fottuti clonatori!!!

Mi sveglio stamattina di buon’ora e trovo sul mio cellulare ben tre messaggi. Visto che tale evento non accade da parecchio tempo, mi sono subito preoccupato e il presagio di una sfiga imminente era nell’aria. Praticamente gli sms erano dalla mia banca e mi avvisavano che con cadenza di 2 ore l’uno dall’altro, nella nottata italiana erano stati fatti acquisti con la mia carta di credito nientepopodimeno che…in Canada…Montreal e provincia. Ma io dico…si può? Proprio ad un giovane ricercatore che per antonomasia non ha una lira!

Va beh..cmq..ho bloccato tutto (3 telefonate ridirezionate ad altrettanti uffici scarica barili) e speriamo che la banca mi faccia il favore di restituirmi i soldi ben spesi da qualcun’altro..sempre se non fallisce prima di fine mese!

Buona giornata a tutti! Yuppy!!!!

Comments (3)

…one month later…

Precisamente un mese fa ho lasciato la grande mela…questa è sicuramente una delle foto ricordo più belle che ho..non so perchè!

Comments (1)

Ma che bella!

Sabato pomeriggio, sono in macchina che vado alla partita, metto su Virgin radio..e senti che bella versione di Lost dei Coldplay ti trovo. Una volta a casa la ritrovo ovviamente in quel gran pentolone di novità e roba vecchia che è “Youtubba”! Naturalmente…la voglio condividere con tutti voi…

Link

Lascia un commento

Coming Soon: Il papà di Giovanna

Ho tirato ormai una riga sui film doppiati (a meno di visione di gruppo con amici) per tantissimi motivi, quindi, vista la situazione italiana, mi rimangono solamente da andare a vedere i film italiani e film d’autore in lingua al San Biagio a Cesena d’ogni tanto. Poi in verità ho saputo della presenza di un Cinema a Ravenna che, con un terribile ritardo di qualche mese a volte, fa vedere, solo al lunedì e solo alle 20:30, un film in lingua a loro scelta (il 21 Ottobre passano Burn After Reading..mi sto preservando per quel momento!).

Ecco perchè la scelta del nuovo film di Pupi Avati che comunque mi è piaciuto particolarmente per l’originalità della storia e per la solita bravura del regista di riproporre una Bologna anni ’40 fascista in maniera impeccabile (che poi è la sua). Non mi è dispiaciuto nemmeno Ezio Greggio, anche se Silvio Orlando è il solito fenomeno: infinite espressioni, drammaticità incredibile, cadenza nel parlato inconfondibile!

Gran bel racconto…

Lascia un commento

Heroes sucks!

Ma che schifo fa la terza serie di Heroes? Alzi la mano chi non è d’accordo con me!

Ma come si fa a rovinare una serie così promettente? Le prime puntate della prima serie mi avevano colpito: la cheerleader indistruttibile, il tipo che vola, il cinese che si teletrasporta…ma poi non ci si è capito più niente. Personaggi che vanno e che vengono, flashback, flashforward…teletrasporti…muraglie cinesi…oh oh oh..frena!!! Il grande problema secondo me è che gli autori hanno voluto strafare e ora non sanno nemmeno loro cosa stanno scrivendo e raccontando alla gente. Esplicativo del mio malumore e pensiero, è l’episodio 1 della III serie (appena uscito in USA) dove i personaggi non fanno altro che parlarsi raccontandosi dei fatti che dovrebbero sapere entrambi, o dando spiegazioni ad alta voce di cose che non sarebbe necessario fare nella vita reale. Insomma..è la classica situazione in cui si parla a tipo seduto sul divano a casa che sta incominciando a realizzare di aver perso le domeniche sera degli ultimi 2 anni guardando una stronzata senza capo ne coda. Disappunto assoluto…serie abbandonata.

Nel pacchetto rimangono ancora: Dexter, Prison Break, Lost, Californication.

Iniziati: Entourage (carino..partito dalle puntate del 2004..consigliato dagli amici USA), Gossip Girls (ormai popolare anche in Italia)

Comments (2)

« Newer Posts