Rimango solo!

Anche i miei due fidati coinquilini se ne vanno e per l’ultima settimana rimango solo soletto. Cose imparate da loro da non dimenticare:

  • Parolacce in Taiwanese compreso il classico “gan”
  • Mangiare con le bacchette. Sono riuscito persino a prendere un’oliva e portarmela alla bocca. Chi mi conosce sa che non sono un maestro in queste cose
  • Scegliere il cibo cinese buono
  • Fare il cubo di Rubik

Cose insegnate:

  • Parolacce in italiano compreso il classico “vaffanculo”
  • Cucinare la carbonara
  • Dosare il sale nell’acqua per la pasta
  • Oltrepassare le regole

Momenti memorabili:

  • Quando ho spaccato la sedia della cucina per l’oro della Pellegrini alle olimpiadi scagliandola contro il forno per l’esultanza. Dovevate vedere i loro sguardi!
  • Quando uno dei due ha fatto scattare l’allarme antiincendio cucinando della pancetta e praticamente è partita una sirena che si sentiva in tutta la contea con tanto di 911 chiamato dal vicinato
  • Quando in tv c’è la pubblicità di Target (clicca sulla foto) e prontamente la musica viene sparata a manetta con un 30 secondi di bolgia in sala

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: