A night with Coldplay…

Veramente un gran bel concerto quello dei Coldplay al Wachovia Center di Philadelphia. Canzoni prese dal nuovo album e tutte le hit riproposte in modo spettacolare: Yellow quella meglio interpretata (video sotto foto), the Scientist la più dolce (cantata tra il pubblico) e Lovers in Japan bella new entry con tanto di coriandolata degna un gran finale per un magnifico spettacolo. E’ la prima volta che vedo i Coldplay dal vivo e devo veramente affermare che Chris Martin è un pazzo scatenato: ha ballato, saltato, cantato e suonato per un’ora e mezza senza stop e come un forsennato; in piena forma campionato. Lo stadio dei Flyers era pieno ed esaltato in ogni ordine di posto (birra e hot dog a fiumi in pieno stile da spettatore frenetico, viziato e impaziente americano). Buona la prestazione di Santogold come opening act, più che altro veramente stilosa la coreografia.

Io c’ero!

[…] “You might be a big fish in a little pond

doesn’t mean you’ve won

‘Cause a long may come

A bigger one” […]

from Lost!, Viva la Vida, Coldplay

4 commenti »

  1. Mely said

    Massiiiiii chissà che bello!!!! mi devi raccontare tutto, io adoro i Coldplay.
    ti mando un bacino
    mely

  2. Baldo said

    Grande massi, se passano dall’Italia voglio andarli a vedere anch’io! Io invece ti consiglio, se non l’hai già fatto, di andare a vedere i REM, sabato a Milano sono stati grandi!

    A presto!

  3. Mely,
    Baldo,
    so che fanno due date in Italia (Bologna e Milano) a fine settembre…guarda ve li raccomando…è stato un gran bel spettacolo.

    x Baldo: i REM erano al Madison Square Garden un mesetto fa ma il biglietto costava troppo (stessa cosa per Alicia Keys e per i Pearl Jam), roba tipo 300$ solo perchè sei nella fottuta NYC. Cmq…ti consiglio di scaricare (si può dire?) il cd Viva la Vida perchè so che a te può piacere..in particolare Violet Hill ricorda tanto una canzone dei Franz Ferdinand! Fammi sapere cosa ne pensi…

  4. […] Come dimostra la programmazione delle radio italiane..sapevo già ai tempi che Lovers in Japan era la migliore (link) […]

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: